Cara italiana, caro italiano…

Stamani nella cassetta delle lettere ho trovato una bellissima sorpesa, o almeno all’inizio cosi credevo…C’era una busta, che per  provenienza e fattura mi era sembrata la famigerata lettera contenente il materiale per votare dall’estero. No, nonostante l’apparenza ufficiale era un voltantino elettorale, dove il segretario del partito democratico, mi illustrava tutti i vantaggi che deriverebbero dal votare si al prossimo referendum e soprattutto mi chiedeva una mano per contribuire a questo cambiamento epocale.2016-11-17-16-55-29

Oltre alle ricche informazioni datemi in forma cartacea il buon segretario del partito democratico mi invitava a visitare il sito ufficiale del comitato per il si, www.bastausi.it. Cosa che ho provveduto a fare subito, sia mai che non attinga direttamente alla gran mole di chiarimenti ed informazioni sul perché é cosi importante votare si il 4 dicembre. Solo che nonostante la mia voglia di saperne di piú sulle ragioni del si, ho approfondito le ragioni del NO. Si se si prova a collegarsi al sito indicato dal segretario del partito democratico ci si trova davanti al:20161117_170356

Sito del comitato per il No… E poi c’é chi l’accusa di usare la cosa pubblica come se fosse un berluschino qualunque. Insomma il segretario del partito democratico e’ un vero liberale e soprattutto sempre dalla parte dei cittadini. Pensate cosa si é inventato: ognuno di noi tiene alla sua privacy, quindi se qualcuno di noi fosse stato infastidito dal ricevere al suo indirizzo privato tale comunicazione e in futuro non volesse piú riceverne invece di provare inutilmente con le istituzioni tipo, A.I.R.E, Ministero degli Esteri, potrá inviare una semplice mail al seguente indirizzo istituzionale privacy@partitodemocratico.it…..

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.