Conflitto di interesse: ancora nulla di fatto

Sembrava che, finalmente per la spinosa questione del conflitto d’interesse fosse arrivata la parola fine ed invece siamo ancora al nulla di fatto. L’ ennesimo stop, il solito empasse di cui nessuno e’ responsabile e le solite parole trite e ritrite. Fatto e’ che la legge che dovrebbe regolamentare la questione e’ a tutt’oggi inattuata. C’e’ ancora tempo per novelli Schröder…e si anche li crucchi a volte entrano in conflitto. Pare che a Berlino ci siano enormi difficolta a comporre la commisione che dovrebbe decidere se un ex componente del Governo puo’, non appena concluso il suo impegno pubblico, lavorare in un azienda privata o  se per un eventuale conflitto di interesse deve attendere un determinato lasso di tempo. Per chi volesse rimanere aggiornato sui misteri della commissione  abgeordnetenwatch

justice-450209_960_720

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.