farsi notare

A volte le vetrine dei negozi di Colonia raggiungono perfettamente il loro scopo, forse alla colonnese ma di sicuro attirano l’attenzione.
Si va dalle “ associative “ dove, dopo un attimo di smarrimento, capisci che ti puoi far tagliare i capelli e magari comprare dischi di vinile oppure vestiti e dischi.

marijane dischie vestiti

 

Ci sono le minimaliste come questa di una rilegatoria che sembra pero piu’ un agenzia di viaggi con la vetrina piena di conchiglie.

libreira
O “ concettuali “ come quella dello Tsnunami club, uno dei rinomati punti di ritrovo nella sudstadt, dove la vetrina sembra una vera e propria opera d arte moderna.

tsunmi
Per concludere con quello che a prima vista sembrerebbe un centro sociale ma in realta’ e’ l’officina di un meccanico per biclette magari lui e’ un rivoluzionario chissa’

biciclette

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.