Il Duomo: molto più di un monumento

cropped-fotocopertinablog.jpg Der Dom. Pochi giorni fa una mia amica mi ha raccontato molto divertita un episodio capitatole qualche giorno prima. Approfittando delle ultime giornate di ferie e di una inaspettata giornata di sole, è andata nella vicina Aachen (Aquisgrana) a visitare il duomo. Pensando di fare una cosa gradita, spedisce alla sua piccola nipotina coloniese una cartolina con la foto del duomo di Aachen, dove oltre ai “saluti” aveva scritto “siehst du, auch hier gibt es einen Dom – vedi, anche qua c’è un duomo”.

La dolce nipotina alla vista della “sacrilega” cartolina ha nell’ordine: pianto, chiesto spiegazioni alla madre, strappato la cartolina, gettato i resti rigorosamente nel contenitore per la carta.

La reazione di questa piccola spiega forse più di mille parole che cosa è il Duomo per i coloniesi.

 

 

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.