Kölle Alaaf, si ma che significa?

Domani a partire dalle 11 del mattino, Kölle Alaaf, sara’ probabilmente la parola che verrá detta ed ascoltata di piú. E’ un invito a brindare a godersi il momento ad essere allegri. Kölle Alaaf ha un storia antichissima Ci sono varie interpretazioni sulla sua origine e sul significato. Dalla parola di derivazione gaelica fino ad arrivare ad una teoria che fa risalire il Kölle Alaaf alla storpiatura di una parola siriana portata dai Crociati al loro ritorno a Colonia. Ma la vera origine o quantomeno quella che ha delle testimonianze verificabili  l’ha illustrata lo studioso Heribert Augustinus Hilgers, nel suo libro Alaaf! Ein Kölner Hochruf . In una incisione leggibile su un Kölner Tonkrug, risalente alla metá del 1600, è possibile leggere „Allaf fur einen goden druinck“ „Für einen guten Trunk lasse ich alles stehen“ Per una buona bevuta lascio tutto in tredici. Tipisch Kölsch! Credo che non ci siano piu’ dubbi sulla validita’dello studio. Alaaf.karnevalpersone

Facebooktwitterredditpinterestmail

Un pensiero su “Kölle Alaaf, si ma che significa?

  1. Pingback: Fußball e Storia - Colonia e Mainz, tra calcio e Carnevale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.