Ma come è potuto succedere!!!

 

A Colonia, l’ ammistrazione comunale paga per una famiglia di rifugiati un affitto di 6730 euro mensili! Verrebbe da dire certo che se la passano bene i rifugiati in Germania! E invece no, nonostante l’ esoso canone, la famiglia composta da 9 persone ha a disposizione 30 metri quadrati, non a testa però tutti assieme! Un altra cosa strana è, che la tipologia di alloggio in questione in realtà costerebbe 950 euro al mese, come mostrato dalla Homepage della struttura – un Bed/Breakfest -. E sarebbe pure da capirlo alla svelta visto che la città di Colonia paga altri affitti alla stessa struttura per totale di  1 e mezzo di euro al mese per 157 immigrati!!! Viene propio da chiederselo, come è potuto succedere che nella efficientissima Germania, dove tutto e tutti ti controllano, che nessuno o nessuna si sia accorto di una tale distorsione dell’ uso del denaro pubblico. Già chissa come è potuto succedere?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.