Made in Germany

tegolini Ormai e’ piu’ di un Trend o un fenomeno di nicchia. Forse e’ l’ ennesimo segnale che qua nella Lokomotive non se ne stanno con le mani in mano e che invece nella penisola continuano ad annaspare. O forse e’ l’ennesimo indicatore della nuova ondata migratoria italiana, direzione Alemania. Qualunque siano le motivazioni alla base di questo fenomeno e’ sicuramente interessante e curioso. Di anno in anno gli scaffali dei supermercati tedeschi, indipendentemente dalla catena di appartenenza, si stanno popolando di presenze di prodotti ” italiani “. Non mi riferisco alle scimmiottature dei prodotti italiani ormai note, che spesso causano ilarita’ e divertimento, dal parmesan al veropesto/bruschetta. No mi riferisco a prodotti italiani per davvero, fatti a volte in Italia a volte in Germania ma tutti accomunati da un unico indicatore. La qualita’, non hanno nulla da invidiare agli originali.C’era un tempo in cui i pochi crucchi che hanno provato a fare il prosciutto crudo, giunti alla fase della salatura, mettevano i prosciutti in una lavatrice/salatrice…cosi, la salatura sarebbe venuta omogena…Ne e’ passata di acqua da sotto i ponti, pare che i crucchi si siano messi a produrre cibo all’ Italiana e pare pure buono e sicuramente costa meno…Speriamo sia solo un fenomeno di nicchia ma non credo.

prosciutto           mozzarella

Facebooktwitterredditpinterestmail

Un pensiero su “Made in Germany

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.