Non solo IKEA

Siete riusciti a trovare una casa o un appartamento dopo giorni di ricerca? Bene, ora siete a metà dell’opera: non vi resta che arredarlo. Prima di disperare, vi consiglio di dare un’occhiata al sito di E-Bay Kleinanzeigen “piccoli annunci”, dove gli abitanti di Colonia e di altre città mettono quotidianamente in vendita mobilia e oggetti che non usano più. Potete scegliere l’area di ricerca, il quartiere cittadino e contrattare con il venditore. Sappiate che nella maggior parte dei casi vige la legge della Selbstabholung, vi dovete cioè arrangiare per il ritiro e il trasporto. Grazie a questo sito io per esempio ho comprato: un tavolo e due sedie per la cucina, uno stendipanni, una bicicletta, un tappetino da ginnastica, un materasso gonfiabile, dei contenitori di latta. Un’altra soluzione a costo zero è guardarsi in giro: vi capiterà di sicuro di trovare ai bordi delle strade cumuli di robe per la casa e magari vi chiederete quanta povera gente venga sfrattata.sperr

Nulla di tutto ciò, si tratta infatti di uno “sbarazzo” a cielo aperto e prima che gli addetti al ritiro della Sperrmüll  “rifiuti ingombranti” arrivino, avete la possibilità di accaparrarvi qualche buon pezzo. Questo è solo un assaggio di quello che ho recuperato: uno specchio, una bici, un tavolino, un armadietto porta spezie, uno slittino (!). Una volta felicemente trasferiti, potreste anche trovare pubblicità utili e interessanti nella buca della posta. Qualche mese fa ho trovato un invito di iscrizione a Nebenan.de, una piattaforma online per i “rapporti di buon vicinato”, dove scambiare informazioni, segnalare o creare eventi, fare compravendita con i propri vicini di casa. Se poi tutto questo non fa al caso vostro, potete sempre andare a visitare i mercatini delle pulci tanto amati dai coloniesi (e dai tedeschi in generale) a caccia di occasioni e di cose curiose.IMG_20160717_140930474

Arredare e personalizzare la propria dimora è cosa buona e giusta. Divertitevi 🙂

di Monica Beretti.

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.