Undicimila

Tanti secoli fa la città di Colonia fu testimone di un terribile evento. In poche ore, una truce orda di Unni, capeggiata dal sanguinario Attila trucidò undicimila vergini. Le poverine, accompagnatrici di Ursula futura Santa, si erano rifutate di soddisfare gli animaleschi istinti degli Unni, da qui la loro triste e misera sorte. Il loro sangue ricoprì le strade della Santa Colonia per giorni e giorni. La tragica sorte subita dalle fanciulle, soprattutto per un ideale così nobile, colpì cosi tanto gli abitanti della città, da spingerli a ricordare l’infausto evento nel loro stemma cittadino.

2000px-Wappen_Koeln.svg

Le undici lacrime presenti nello stemma rappresentano le eroiche undicimila vergini che si immolarono per salvare la loro virtù. Forse o almeno questa è la leggenda. In realtà le lacrime non sono lacrime ma armellini,  na cosa che serviva a far vedere chi era più potente quando ancora non c’era instagram

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.