Vito alloggio, ma non c’é nulla da ridere.

Stavo guardando sul diario di fb le varie notizie, quando la mia attenzione é stata colpita da questo annuncio

Confesso di aver subito pensato: ” ecco un altro bel campione di ignoranza, quasi quasi ci scriviamo qualcosa per divertirci. Leggo i vari commenti ed é ancora peggio. L’ autore dell’ annuncio, nel tentativo di rispondere ai commenti canzonatori, mostrava un ignoranza da, preguerra mondiale, la prima peró! Incuriosito da contanta non conoscenza sono andato a spiare il profilo fb del nostro autore. Dopo pochi secondi di ” spionaggio ” mi sono sentito contemporaneamente un verme e triste. La persona, autrice della richiesta di lavoro é una persona del profondo sud italiano, non piú giovanissima, con grande professionalitá e padronanza del lavoro, con tanti anni di esperienza e che sicuramente avrà dovuto passare la maggior parte della sua infanzia/adolescenza piú a lavorare che sui libri. Questo viene fuori ” spiando ” le foto visibili sul suo profilo. Che una persona dopo aver passato una vita a lavorare debba trovarsi costretto a dover cercare lavoro in Germania é davvero triste! E non c’é nulla da ridere ma solo mostrargli rispetto!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *