Wir schaffen das… forse !

” Wir schaffen das “ con questa affermazione, il 31 Agosto 2015, la Cancelliera dichiarava Urbi et Orbi che la Germania era pronta a farsi carico dell’ accoglienza dei rifugiati Siriani. Un grande paese come la Germania c’e’ l’ avrebbe fatta. La Germania, campione europeo della multiculturalita’ non si sarebbe fatta cogliere impreparata. Avrebbe dimostrato come integrazione e accoglienza fossero nelle sue corde. Probabilmente con i Siriani ci sono riusciti o forse no. Ma riascoltando il dialogo avvenuto tra il folle di Monaco e il solerte cittadino, che voleva fermarlo lanciandogli una birra, qualcosa in passato con sta storia dell’integrazione, cosi bene bene non deve essere andata. Il probo cittadino nel tentativo di distogliere il folle dal suo insano gesto dopo un paio di testa di caz.. gli urlava Scheiß Ausländer, in controcampo si sentiva Scheiß Türk. A sua volta il folle attentatore, che pochi attimi prima aveva ucciso delle povere persone gridandogli anche lui Scheiß Ausländer, gli rispondeva che lui era tedesco, anche se per meta’. Oggi un altro esempio di quanto es geschafft haben. Sul luogo della tragedia si trovavano delle persone che probabilmente volevano solo mostrare la loro solidarieta’ o piangere il propio dolore. Come e’ naturale qualcuno di profondamente religioso si e’ anche rivolto al propio dio. Purtroppo ne e’ venuto fuori un bel parapiglia che ha richiesto l’intervento della Polizia. Il problema? L’ estrema laicita’ del resto degli astanti? Non propio pare… La maggior parte delle vittime era di religione musulmana, ma di questi tempi pronunciare il nome di dio in arabo piu’ che invano pare sia diventato insano. Forse oggi ” schaffen das “, ma per i decenni passati, non mi pare.

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.