Non e’ colpa loro

babeleLa mia prima insegnate di tedesco, sosteneva che la lingua tedesca dovrebbe essere adottata come lingua diplomatica al posto dell’inglese…non per la ” dolcezza ” del suono e men che mai per la semplicita’, ma propio per la sua complessita’ o meglio per come e’ strutturata.

Quando si parla con qualcuno in tedesco si deve aspettare che il nostro interlocutore abbia finito la frase, non commettere assolutamente  l’ errore di poter interpretare perche’ ? Se nella frase appena ascoltata c’e’ un verbo ” separabile/trennbar ” il suo significato viene dato da un suffisso, che per le ” astruse ” regole grammaticali viene messo alla fine della frase. La prima volta che ho vissuto sulla mia pelle questo ” pericolo “, fu’ quando volendomi mettere d’accordo dissi ad una mia amica ” ti chiamo ” – intendendo all’ italiana ci sentiamo al telefono -, subito vidi sul volto della mia amica uno sguardo interrogativo. Il problema? Io avevo detto – ich rufe  ti chiamo – e non la forma corretta ich rufe dich an – ti chiamo al telefono…il sottinteso in tedesco non esiste!

Spesso questa caratteristica della lingua tedesca mi da i nervi soprattutto per uno come me nato e cresciuto in una terra dove basta na menza parola – per capirsi basta mezza parola. Spesso mi sono innervosito ( chiaro eufemismo ) con l’interlocutore di turno, pensando tra me e me -mamma mia ma so propio bloccati cazxx fa uno sforzo per capire –

Ma uno studio recentemente pubblicato su Psychological Science  confermerebbe che la lingua tedesca e’ olistica, mentre l’inglese tende a focalizzarsi sui contenuti. Uno dei test era descrivere cosa si vedeva in un video.

Il/la madrelingua tedesco/a vedeva “una donna che attraversa la strada per arrivare all’auto”

Il/la madrelingua inglese : “una donna che cammina”

I ricercatori hanno studiato le risposte di tre gruppi campione, madre lingua inglese, madre lingua tedesca, e bilingui perfetti, i bilingue facevano un misto ottendendo un perfetto cocktail delle due lingue con innumerevoli vantaggi.

Quindi da oggi in poi al prossimo inceppo linguistico non pensero’ piu’ mamma come so rigidi, ma, non e’ colpa loro sono solo Olistici…

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.