Balli medievali, Il Gürzenich

Nel centro della citta’ antica c’e’ un Palazzo, il Gürzenich. E’ una costruzione imponente, che mi ricorda vagamente il palazzo dell’ Inquisizione di Palermo. Ma a differenza della triste storia dello Steri, il Gürzenich ne ha avuto tutt’altra. Venne costruito tra il 1441 ed il 1447 allo scopo di dotare la citta’ di Colonia di una sala da ballo e rappresentanza. Intorno alla meta del 1600 il Gürzenich divento’ una specie di centro commerciale. Dai primi dell’ 800 il Palazzo torna alla sua vecchia funzione, ridiventando anche la sede per feste e balli, che a Colonia significa sostanzialmente Karneval…Venne anche utilizzato fino al 1986 come sede della Orchestra Sinfonica. Durante la seconda Guerra Mondiale anche il Gürzenich subi’ la stessa sorte della maggior parte degli edifici di Colonia. Venne ricostruito in fretta dandogli la precedenza rispetto ad altri immobili, a testimonianza dell’importanza per la citta’ di questo monumento, centro di svago ed aggregazione cittadino. Durante questi lavori vennero accorpati alla struttura del palazzo le rovine della chiesa di Alt St. Alban, che si decise di non ricostruire ma lasciarla cosi come monumento alla memoria delle vittime del conflitto modiale. Oggi il Gürzenich continua a svolgere la funzione per cui venne costruito circa 6 secoli fa’. E’ un centro congressi sala da ballo ed eventi e naturalmente sede per feste di Carnevale.

palazzo angolo torrino portone

chiesa st alban

 

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.