Ama la tua citta’

Liebe deine Stadt – Ama la tua citta’. Questo imperativo categorico potrebbe sembrare fuori luogo nella citta’ dove   ogni kölner che si ritenga tale prima o poi dice „Ming Hätz schläht för Kölle”  il mio cuore batte per Kölle/Köln.L’opera/insegna e’ un idea/progetto dell’ artista Merlin Bauer, di cui quest’anno ricorre il giubileo. Bauer ha voluto richiamare l’ attenzione dei cittadini sugli edifici costruiti negli anni 50/60. Secondo l’ artista questi immobili, testimonianza della ricostruzione non solo fisica ma soprattuto morale della citta’, meriterebbero piu’ attenzione da parte della cittadinanza. Rappresenterebbero la voglia di riscatto e cambiamento, la cui memoria non dovrebbe essere facilmente cancellata per far posto a nuovi oggetti immobiliari. Uno dei siti dove l’insegna dall’artista ha messo luce e’ il RiphahnEnsemble. E’ il complesso di immobili ideato dall’ architetto W. Riphan, l’Opernhaus e gli edifici che gli fanno da corollario, negozi, ristoranti, private abitazioni. All’inizio questo quartiere sarebbe dovuto essere distrutto, poi dopo le proteste dei cittadini, illumintati dall’ insegna e minacce di cause legali da parte degli eredi dell’ architetto si e’ deciso di ristrutturare. Purtroppo anche i lavori di ristrutturazione del  Riphan – Ensemble sembrano essersi presi il virus “…a data da destinarsi ” quel virus che colpisce i lavori pubblici che iniziano e non finiscono mai, quel virus per cui i lavori sono fatti male e non si sa mai di chi e’ la responsabilita’ …

operatesta            20151127_144441

 

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.